AKKO 

In Israele non c'è città più fuori dal tempo di Akko: una fortezza costruita in pietra, situata sulla riva del mare e con una storia particolarmente vivace fin dai tempi di Alessandro il Grande, degli Egizi e dei Romani, che conobbe il momento di maggior splendore durante la dominazione dei crociati, quando veniva chiamata Acri. Le mura cittadine separano la vecchia Akko, perlopiù araba, dalla moderna città ebraica che si estende a nord. Nel sottosuolo dell'attuale Acco, a 8 m di profondità, troviamo la città crociata sotterranea, una serie di sale con i soffitti a volta che un tempo erano gli alloggi dei cavalieri ospitalieri.
Di fronte all'entrata della città sotterranea c'è la Moschea di Al-Jazzar, con la cupola verde e il minareto a forma di matita tipicamente turchi. A est della moschea troverete il suq, una fetta di Oriente autentico

 
  • images/guida/acco_web/akko-fortezza.jpg
  • images/guida/acco_web/akko2.jpg
  • images/guida/acco_web/akko3.jpg
  • images/guida/acco_web/akko4.jpg
  • images/guida/acco_web/akko5.jpg
  • images/guida/acco_web/akko6.jpg
  • images/guida/acco_web/akko7.jpg
  • images/guida/acco_web/akko_khan-al-umdan.jpg
  • images/guida/acco_web/akko_mercato-spezie.jpg
  • images/guida/acco_web/akko_mercato.jpg
  • images/guida/acco_web/akko_negozio.jpg